Nike Air Mag: le scarpe di ritorno al futuro

Marty-McFly-Nike-Air-Mag-ritorno-al-futuro

Era l’alba degli anni Novanta quando il giovane e irriverente Marty McFly partiva alla volta del futuristico 2015 con indosso le sue mitiche Nike. Le stesse che hanno fatto sognare milioni di ragazzini. Ebbene oggi il sogno di Ritorno al futuro è realtà. Il 2015 è quasi arrivato e voi potete già indossarle ma solo se avete 3500 dollari e solo se riuscite ad accaparrarvi uno dei 1500 pezzi dell’esclusiva collezione Air MAG Sneaker Marty McFly con tanto di led luminosi. Allora si che potranno essere ai vostri piedi.

L’illuminazione led è in grado di restare attiva per 5 ore con una sola carica ed è proprio il caso di dirlo, qui si vendono sogni non prodotti. Un vero e proprio oggetto di culto per i fan della serie che potranno avere le stesse scarpe di MJ Fox. La vendita sarà disponibile anche su Ebay fino al 18 settembre e il ricavato andrà in beneficenza a sostegno della fondazione Michael J. Fox contro il morbo di Parkinson.

Presentate ufficialmente qualche giorno fa, per niente sobrie e parecchio sopra le righe, ma poco importa: sono le scarpe di Marty McFly gente! Dal design poco fantascientifico e molto anni ’80, leggermente più alte rispetto al modello da basket. La parte superiore è realizzata con una sorta di maglia rinforzata: il mesh impiegato spesso dalla Nike in diversi tipi di scarpe. Effetto speciale: la serie di led sulla suola laterale esterna e sulla stringa con il tasto ON sul bordo in alto. Anche la stringa a strappo mostra il logo Nike elettroluminescente. Insomma non ci sono dubbi, sono proprio loro identiche alle originali in tutto per tutto, all’infuori di un dettaglio: non hanno l’allacciatura automatica come nel film, ma forse sarebbe stato chiedere troppo. Il progetto Air Mag nasce soprattutto, come già detto, per raccogliere fondi a favore della Michael J. Fox Foundation a favore della ricerca di una cura per il morbo di Parkinson che l’attore ha contratto nel 1991. Purtroppo il sogno sarà realtà solo per pochi fortunati, come il rapper britannico Tinie Tempah che ha sborsato 37.500 bigliettoni verdi per averne un paio. Al momento le Air Mag in commercio sono1.500 in edizione limitata. Infuocate invece le aste su eBay, dove i fan del film che ha consacrato Michael J. Fox, si battono a colpi di offerte che raggiungono anche i 10.000 dollari. Forse nessuno li ha avvertiti che non si allacciano da sole? Eh si perché pare che alla Nike ci abbiano provato ma senza riuscire a sviluppare il sistema visto nel film che si alimentava tramite una batteria inserita nei pantaloni di Fox. La versione moderna contiene però questo pannello elettroluminescente. A pubblicizzare le scarpe del futuro e del passato è l’attore della trilogia Robert Zemeckis, protagonista di un promo andato in onda durante una puntata del David Letterman show che ha poi spopolato su YouTube. Una ultima nota nostalgica, le Air Mag sono state disegnate proprio da Tinker Hatfield, che collaborò anche alla realizzazione delle scarpe originali che viaggiarono ai piedi di McFly nel 2015.