Nanni Moretti, sarà donna la protagonista del suo prossimo film



In vena di confidenze, Nanni Moretti, ‘evento speciale’ del 48° Pesaro Film Festival, la kermesse dedicata alle opere prime che si conclude oggi, lunedì 2 luglio. L’attore e regista romano, dopo un autentico bagno di folla, ha incontrato il pubblico per 1 ora e mezza parlando di tutto, dalla politica al Festival di Cannes.

Reduce da un piccolo incidente stradale, da cui la sua Vespa blu ne è uscita un po’ malconcia, Nanni Moretti è approdato a Pesaro senza la sua dolce metà, la giovane storica dell’arte Chiara Palmieri, ma è apparso comunque in forma smagliante, sarà l’amore?

Durante l’incontro Nanni Moretti si è scucito sulla prossima fatica cinematografica in cantiere: “Sto scrivendo con una sceneggiatrice un film che avrà per protagonista una donna. – ha dichiarato il regista – Lo girerò l’anno prossimo, ma non fatemi dire di più, se ne parlo mi pare già di consumare l’idea”.

Sembra che a Nanni Moretti, non dispiaccia lavorare con il cosidetto gentil sesso, anzi, nei suoi ultimi 3 film ha collaborato con una donna alla sceneggiatura (Linda Ferri, Heidrun Schleef e Federica Pontremoli). Era donna anche la scenografa di Habemus Papam, Paola Bizzarri, così come Esmeralda Calabria ha spesso montato i suoi film.

Del Festival di Cannes, che quest’anno l’ha visto nel ruolo di presidente della giuria, ha detto che è stata un’esperienza davvero bellissima, nonostante l’arrabbiatura dei francesi, delusi di non aver ricevuto alcun premio. Tuttavia una piccola chiosa l’ha fatta, secondo il regista romano, infatti, i 22 film in concorso erano un po’ troppi.

 
Nanni Moretti, protagonista femminile nel prossimo film