Morire d’amore…. o forse dal ridere?

donna nuda

Una morte paradossale, di quelle che se ci raccontassero come è avvenuta, nessuno ci crederebbe.

Una ragazza sembra essere morta per un orgasmo troppo lungo. Lei era Bianca Borges Bezerra, di Belem (PA), proveniente da una piccola città del Brasile, e aveva appena compiuto 21 anni. La ragazza studiava al college e quella sera aveva evidentemente deciso di trascorrere e godersi la serata con uno dei suoi amici del college. Così erano andati in camera da letto e dopo poco tempo avevano iniziato a fare sesso. Secondo le prime indiscrezioni sembra che lui le praticasse un rapporto orale. A raccontare nei particolari la scena è il protagonista di questa triste esperienza. Lui racconta che proprio mentre stava facendo questo, Bianca improvvisamente si è irrigidita e ha aperto la bocca a forma di 0. Ad un certo punto, sempre secondo la testimonianza del suo amico, le pupille degli occhi le sono incominciate a girare in tondo. Nel mentre Bianca era come se non desse più segni di vita, rimaneva ferma nella stessa posizione ma mentre urlava. Che strano. Deve essere stata una scena davvero inquietante. Vedendola così, il ragazzo dopo un po’ ha iniziato seriamente a preoccuparsi e allo scoccare dei dodici minuti ha chiamato la polizia. Secondo quanto poi confermato dai medici dell’ospedale la causa della morte di Bianca è stata proprio causata dall’ orgasmo così prolungato. Un fenomeno che può realmente accadere, anche se la percentuale dei casi è veramente ridotta.

Quindi occhio ragazze, non esagerate durante i vostri rapporti. Anche gli orgasmi possono fare male.