Miss Italia 2011: si aprono le porte alla taglia 44



Udite udite, fanciulle: il concorso di Miss Italia di quest’anno allarga la propria “cintura” di una taglia, ammettendo così candidate un po’ più in carne rispetto al solito (grazie a Dio!). In effetti era ora che giungesse questa misericordiosa “concezione” vista e considerata la guerra che da sempre vige contro l’anoressia e tenendo conto della qualità delle curve armoniose di un corpo per cui, tra l’altro, ci riconoscono in tutto il mondo definendo bellezze mediterranee le molte italiane famose che lavorano all’estero (tra cui la sempre venerata Monica Bellucci).

E se questa è la novità dell’edizione 2011 non poteva non essere collegata in qualche modo alla conduttrice, ossia Antonella Clerici, che con il suo corpo morbido e il suo amore per la cucina (mai celato) è divenuta una specie di icona per tutte le donne che non rinunciano a mangiare e a godersi la vita.

La padrona di casa de La Prova Del Cuoco sarà quindi al timone del programma, cercando di risolleverne le sorti rispetto alle ultime edizioni. Infatti la struttura della trasmissione è già stata annunciata, rivelando innovazioni niente male. Prima delle puntate finali che da sempre si disputano a settembre, avremo il piacere di seguire l’iter delle partecipanti attraverso una striscia mandata in onda al pomeriggio e lunga 50 puntate, con tanto di approfondimenti durante La Vita In Diretta.

Insomma, qualcosa di diverso, finalmente, che darà (si spera) uno scossone al solito meccanismo che ormai è un po’ venuto a noia…