Meteo Agosto 2012: arriva l’inferno

meteo-big

Ormai è piuttosto chiaro: questa estate 2012 verrà certamente ricordata come una delle più calde degli ultimi decenni, con correnti calde –caldissime- che si sono succedute a partire da metà luglio, immergendo l’Italia in una sorta di forno, con temperature da inferno. Ma, per chi credeva che ormai fossimo fuori dalla morsa del caldo e che la colonnina di mercurio si fosse assestata su temperature più ‘giuste’ per questa stagione, purtroppo dovrà ricredersi. Infatti, i metereologi  annunciano che i prossimi giorni saranno addirittura i più caldi di tutta l’estate 2012, già di per sé piuttosto infuocata. La ‘settimana di fuoco’, così come è già stata battezzata, sarà dovuta ad un anticiclone proveniente dall’entroterra del Marocco, chiamato ‘Colosso dei Deserti’. E questo temibile e caldissimo anticiclone, non investirà solo la nostra Italia, ma anche molti altri paesi europei, come la Germania, i Paesi Bassi, la Francia e la Spagna.  Incredibile a dirsi, ma il Colosso dei Deserti si spingerà addirittura fino in Lapponia! E quali saranno le regioni e zone più colpite dal forte caldo? La Lombardia, il Lazio, la Toscana, l’Emilia Romagna, e in generale le zone a nord ovest del paese. In ogni caso, le raccomandazioni per aiutare a fronteggiare una situazione come questa, sono sempre le stesse, viste le altissime temperature che ci troveremo a breve a dover nuovamente affrontare: bere molta acqua, non uscire nelle ore più calde della giornata e proteggersi adeguatamente con creme solari specifiche se si è al mare. E ci auguriamo che queste siano davvero le ultime ‘lingue di fuoco’ che investiranno il nostro paese in questa estate 2012!