Melania Rea News: c’è chi ha ancora dubbi??



Il pudore di Salvatore Parolisi sembra non avere un inizio e nemmeno una fine; dal Tgcom24 vengono pubblicate le lettere indecenti rivolte alla soldatessa Ludovica e dagli stralci emerge non solo la falsità e l’insicurezza del caporal maggiore ma anche il suo essere disposto a tutto pur di stare con l’amante o almeno pur di farle credere che così sarebbe stato.

Lettere di profonda passione nel quale giura di riabbracciarla anche se questo dovesse costargli la galera, racconti di sogni con lei, Ludovica, alla quale scrive che desidererebbe per loro essere due cuori ed una capanna vivere insieme felici e contenti, e avere una vita insieme solo loro due, e ancora profonde scuse sempre verso di lei innocente e vittima delle indagini per l’omicidio di sua moglie.

Come ricorderete, era emerso infatti, che Parolisi avrebbe chiesto alla giovane amante di cancellare ogni traccia della loro esistenza come coppia, quindi, ogni possibile testimonianza che tra i due ci fossero stati rapporti di qualsiasi tipo; questo per impedire che lei potesse essere implicata in possibili scandali e che i sospetti che riguardavano la morte di Melania Rea potessero cadere su di lui o su di loro come coppia nel caso in cui si fosse scoperta la loro frequentazione.

Il Caporal Maggiore spiega tutto in quelle righe dedicate a lei, all’altra donna che probabilmente per un’idea malata nella mente di un uomo si è trovata a credere che avrebbe diviso la sua vita con lui e che Salvatore avrebbe lasciato la moglie e la sua bambina Vittoria per coronare il loro sogno.

Se si volesse leggere solo la corrispondenza tra i due amanti non ci sarebbero dubbi, ma è anche vero che un imputato è sempre innocente sino a prova contraria.