Megan Fox: gli insulti alle donne poco attraenti? Un errore di traduzione!

244550-megan-fox-plastic-surgery

Povera Megan Fox, sempre al centro dei dibattiti e vittima di fraintendimenti! Lei che è un’icona sexy mondiale è sempre oggetto di critiche e di speculazioni. Tutta invidia? In effetti, chi non vorrebbe essere attraente come la bellissima attrice? Il punto è che l’attrice non può essere costantemente il bersaglio facile di pettegolezzi ingiusti, senza un ragionevole motivo o no? Mi spiego meglio. Se si rincorrono voci sui milioni spesi dal chirurgo, un fondo di verità dietro a tali speculazioni ci sarà, non credete? E forse non basta una foto dell’attrice nel tentativo di corrugare la fronte a mettere a tacere le diffusissime voci sui suoi frequenti ritocchi estetici (ripeto, se li ammettesse non ci sarebbe nulla di male, ma è troppo facile spacciare per farina del proprio sacco i meriti dei chirurghi!).

Com’è impossibile che una donna oggettivamente attraente, continui a ripetere su rotocalchi e rotocalchi come la sua infanzia ed adolescenza siano state un inferno, a causa del suo sentirsi sgradevole ed inadeguata! Non dico che l’attrice non possa aver avuto ansie o timori, ma vuol davvero darci a bere che non fosse una donna corteggiata anche allora?

E, stavolta, un nuovo misunderstanding! L’umile Fox (in base alle dichiarazioni di cui vi ho parlato pochi istanti fa) ha rilasciato dichiarazioni davvero poco umili alla rivista francese Jalouse, alimentando un vespaio di polemiche (e ti pareva!). L’attrice avrebbe dichiarato: “Mi piace la mia immagine. Non mi posso lamentare. Non mi cambierei con nessuna ragazza poco attraente!”. 

L’invettiva contro le ragazze bruttine ci sta dall’alto della sua bellezza e sarebbe persino comprensibile, se non conoscessimo la sfilza di dichiarazioni pregresse della Fox nelle quali ci tediava col suo passato da brutto anatroccolo.  Forse l’attrice ha mentito allora ed è stata sincera adesso? Macché, su Facebook ha mostrato interdizione per la traduzione dell’intervista. Secondo l’attrice, l’intervistatore avrebbe travisato le sue dichiarazioni (ancora?) e distorto il significato della sua frase. Quindi, ciò che voleva dire era…. Silenzio!

L’attrice ha aggiunto che non è il tipo da commenti insulsi. Io consiglierei alla Fox di fare un bel respiro e di accettare l’idea di essere una sex symbol mondiale. Voglio dire: lo è, beata lei, perché negarlo! Che si crogioli nella sua immensa fortuna senza tediarci con inutili pantomime su adolescenze invisibili a cui non crede praticamente nessuno, senza preoccuparsi del giudizio delle donne poco attraenti. La bellezza è un valore aggiunto. La Fox ce l’ha e non deve sottrarsi al suo dono. Le altre ne possederanno altri che potranno rinfacciarle a modo loro. Come la sincerità?