Marco Simoncelli: ieri il suo 25esimo compleanno



Se lo scorso 23 ottobre, dopo un gravissimo  e purtroppo ormai molto famoso incidente sulla pista di Sepang, in Malesya, non avesse perso la vita, ieri, il campione di motociclismo Marco Simoncelli avrebbe raggiunto i 25 anni di età.
La famiglia, pur ancora profondamente colpita e scossa da un dolore tanto grande (abbiamo ancora negli occhi il volto di suo padre nelle ore seguenti la tragedia), ha comunque deciso di festeggiare il compleanno di Marco Simoncelli, comportandosi come se fosse tutt’ora vivo, dal momento che il suo ricordo non si è affatto spento nei cuori dei fan, dei semplici appassionati e dei tanti amici. E ieri sera c’è stato l’appuntamento per la festa, al 105 Stadium di Rimini, con una serata i cui fondi raccolti saranno devoluti alla neonata associazione Simoncelli 58.
Non c’è stata soltanto Rimini, anche Coriano, il paese Natale di Marco ha intenzione di rendergli dovuto omaggio; infatti giusto ieri, il suo compleanno, come detto, gli è stato intitolato il locale palazzetto dello sport. E la linea di bus che collega Coriano e Riccione da oggi ha cambiato numero; diventerà infatti la linea 58 che, ricordiamo, era il numero di pettorina del campione Gp.
C’è di più; il cantautore Stefano Picchi, di 38 anni, con alle spalle una partecipazione al Festival di Sanremo del 2005 (canzone Generale Kamikaze) ha dedicato al compianto corridore una canzone, dal titolo Marco Piega a Mille all’Ora. I proventi ottenute con le vendite del brano finiranno direttamente nelle casse della Marco Simoncelli Onlus, nata con lo scopo di aiutare i bambini in difficoltà.