Londra 2012, Martina Grimaldi: il primo oro azzurro nel nuoto!

367916_Martina-Grimaldi-01

Eccoci, siamo di nuovo sul podio! Grazie alla mirabolante prestazione di Martina Grimaldi, quest’oggi, nella maratona di nuoto in acque libere l’Italia rimpingua il proprio medagliere e finalmente guadagna una medaglia anche nel nuoto.

Le acque si sono smosse ed hanno portato ad una prima soddisfazione azzurra nel nuoto e proprio in una disciplina impegnativa e stancante come quella della maratona 10 km. Bionda, assennata, Martina Grimaldi bacia la sua medaglia e riconferma con questo bronzo olimpico le sue precedenti attestazioni di merito. Dopo la gara la campionessa azzurra ha affermato: “Aveva proprio ragione il mio allenatore! Era più facile qualificarsi nelle prime dieci a Shanghai che riuscire a vincere una medaglia qui a Londra. Non abbiamo vinto altre medaglie nel nuoto? L’importante è che gli atleti abbiano dato il massimo!”.

Ed il massimo, quest’oggi, Martina Grimaldi l’ha dato, eccome, tampinando le prime sin dalle prime bracciate e non staccandosi mai dal gruppetto delle prime cinque, certa delle sue possibilità! Per fortuna, l’incitamento all’inglese Payne non l’ha scoraggiata e nelle ultime bracciate ha messo tutta la voglia di rivalsa per uno sport nel quale l’Italia ha sempre eccelso!

Martina ha dedicato il bronzo ai genitori, agli allenatori ed agli amici e, riferendosi alla sua prestazione, ha affermato: “Spero solo di aver emozionato gli spettatori!”. Sì, Martina, ci hai emozionato e hai dimostrato che lavorando “dietro le quinte” e non calcando i palchi del jet set, i risultati, seppur sudati, seppur risicati, seppur estenuanti, prima o poi arrivano!

Gli azzurri restano a galla ed, intanto, il medagliere diventa cospicuo, a testimoniare l’eccellenza dello sport azzurro!