L’attrazione passa dagli occhi

EYES

Gli occhi sono lo specchio dell’anima. Così recita un detto popolare che, come ben sappiamo, affonda le radici in qualcosa di certamente veritiero. Ma i nostri occhi non mostrerebbero solo la nostra anima, bensì anche i nostri desideri sessuali più profondi… Ad affermarlo è una ricerca ad opera degli scienziati della Cornell University, secondo la quale la nostra pupilla sarebbe in grado di rivelare inequivocabilmente l’attrazione sessuale nei confronti di chi ci sta di fronte e ci piace.

 

Come tutti gli impulsi infatti, anche quello legato all’attrazione fisica e al desiderio sessuale si manifestano in maniera del tutto inconscia ma, il nostro corpo, sarebbe comunque in grado di trasmetterlo all’esterno. Attraverso la dilatazione o meno della pupilla, per l’appunto. E per dimostrare questo, il team di ricercatori della Cornell University si è avvalso di tecnologie avanzate e affidabili. Come la lente a raggi infrarossi che, puntata sulla pupilla, è in grado di registrare ogni minimo cambiamento della dimensione della nostra pupilla. Nello specifico, le persone prese in esame sono state sottoposte alla visione di alcuni film a luci rosse, così da poterne registrare i cambiamenti di dilatazione delle pupille. I risultati parlano chiaro: gli uomini eterosessuali esprimevano eccitamento attraverso la pupilla alla visione di scene dove le donne risultavano protagoniste.

 

Al contrario, la pupilla si dilatava pochissimo se i protagonisti erano uomini. Nel caso delle donne invece, oltre all’avvaloramento dell’esperimento, si è notata un’altra cosa particolare: sia che i protagonisti di questi film hard fossero uomini o donne, i soggetti di sesso femminile presentavano in entrambi i casi una dilatazione della pupilla. Secondo i ricercatori, questa sarebbe la prova inconfutabile del fatto che le donne hanno un immaginario e una sessualità molto più flessibile rispetto a quello degli uomini…

EYES