Lady Gaga: la tazzina dei caffè dei record!

lady-gaga

Nonostante rimanga pressochè costantemente un “personaggio” e sia difficile, difficilissimo coglierla “in fallo” ci deve essere una parte di Lady Gaga (quella che risponde ancora al nome Stefani Germanotta e che probabilmente in casa non indossa alcuna parrucca) che trova la sua fama mondiale un pò forzata, per non dire ridicola. C’è da dire che la ragazza sa leggere perfettamente la realtà che la circonda e che in molti casi usa il clamore suscitato dalla sua persona per scopi del tutto nobili.

Infatti di recente, la popstar icona degli anni ’10 ha messo all’asta una tazzina da thè utilizzata nel corso di una conferenza stampa tenuta a Tokyo nel giugno dello scorso anno. E le offerte per aggiudicarsi il cimelio (anche se è un pò tetro definirlo in tal modo) sono arrivate a 4 milioni di ten, vale a dire 38.000 euro o 50.000 dollari. Insomma, in tutto il mondo ci sono fan piuttosto facoltosi che si danno battaglia per potersela portare a casa e magari conservarla in una teca, per mostrarla ai posteri o adorarla ogni giorno. Questo è quel che riesce a suscitare Mother Monster tra i suoi seguaci.

Il denaro ricavato dalla vendita della tazzina verrà impiegato per aiutare degli artisti giapponesi in difficoltà finanziaria dopo il terremoto che ha scosso e sconvolto il paese nel marzo del 2011. Un evento naturale spaventoso le cui conseguenze sono rese più acute dalle grandi difficoltà economiche che colpiscono il Giappone (paese che, ricordiamo, ha qualcosa come il 210% del prodotto interno lordo di debito pubblico).

I fondi raccolti da Lady Gaga saranno funzionali alla creazione di un programma di studio all’estero per giovani artisti locali. E del resto Lady Gaga, a differenza di molte altre popstar è una vera musicista, sa suonare e scrive da sola i suoi pezzi. Uno dei motivi, forse, per giustificare la gigantesca ammirazione raccolta in ogni dove.