La Luna gigante: uno spettacolo naturale da non perdere



Sabato 19 Marzo credo che tutti abbiano notato una Luna un pò piu grande del solito, anzi cosi grande che qualcuno l’ha definita gigante! A scapito di ogni possibile divulgazione catastrofista riguardo questo evento vi proponiamo cosa gli scienziati hanno detto riguardo questo fenomeno cosi affascinante e romantico!…soprattutto per noi donne che amiamo tanto il romanticismo sotto un un cielo stellato!

E’ un evento che è già avvenuto circa 18 anni fa, ed esattamente nel 1993.. la Luna ha raggiunto infatti la distanza minima dal nostro pianeta (il momento clou c’è stato a mezzanotte, quando è arrivata a circa 353.400 chilometri) ed è sembrata enorme all’occhio umano, raggiungendo il 14% in più della sua grandezza.

Un evento reso ancora più spettacolare dal fatto che sabato notte c’era luna piena

Dal punto di vista astronomico, si spiega con il fatto che la luna gira attorno alla Terra seguendo un’orbita ellittica, ed ogni 19 anni l’orbita si sposta per effetto delle perturbazioni determinate da forze gravitazionali, di conseguenza quando il satellite si trova nel perigeo, ovvero la sua distanza minima dalla Terra, lo spettacolo che offre è di rara bellezza..

Si tratta di un evento astronomico molto diverso dalla “superluna” degli astrologi, portatrice di sventure e catastrofi, come i terremoti. Dunque state tranquilli, e non credete alle eventuali connessioni che sono state fatte con il terremoto in Giappone perchè anche se effettivamente l’avvicinamento o l’allontanamento dei pianeti influisce sul nostro pianeta quest’ultimo evento non è connesso con la Luna gigante che abbiamo visto!

Dunque godiamoci, per chi ha la fortuna di trovare un attimo il tempo.. gli spettaccoli che ogni tanto il cielo ci offre.. per capire che le cose piu belle le ha fatte la Natura!..

in modo che tutti riusciremo a rispettarla un pò di piu!