Kristen Stewart: niente On The Road dopo il tradimento a Pattinson



Robert Pattinson e Kristen Stewart non formano più la coppia d’oro dello show business, e questa notizia, ormai di dominio pubblico, ha piegato tutti gli irriducibili fans dei due attori.
La fine della storia d’amore più tormentata degli ultimi anni è arrivata a seguito di uno scandalo di cui si è resa protagonista la bella Kristen, rea di aver tradito il bel vampiro del cinema, con il regista britannico Rupert Sanders.
Quello che era inizialmente un dubbio è stato confermato dalla stessa ragazza che ha rilasciato una dichiarazione a People nel tentativo di scusarsi del terribile gesto:
«Mi scuso profondamente per il male e l’imbarazzo che ho causato a chi mi sta vicino ed a tutte le persone implicate in questa storia. Questa indiscrezione ha messo a repentaglio la cosa più importante della mia vita, la persona che amo e rispetto di più, Rob. Lo amo, lo amo, mi dispiace tanto».
Dunque Kristen si dice pentita (negare l’evidenza era troppo difficile?), ed è pronta a recuperare il suo rapporto con Pattinson che però, non sembra cosi intenzionato a perdonarla.
Sanders da parte sua, regista de Biancaneve e il Cacciatore, si è scusato a sua volta dal momento che il signorino è addirittura sposato (con Liberty Ross) da sette anni e ha anche dei figli. Queste le sue parole: «La mia bellissima moglie e i miei figli stupendi sono tutto quello che ho a questo mondo. Li amo con tutto il cuore. Prego che possiamo superare tutto questo».
Un dolore disseminato un pò ovunque dunque, a cui forse poteva essere posto rimedio sin dall’inizio ma che ora acquisisce l’immagine della catastrofe. E proprio questa catastrofe ha portato la bella Kristen Stewart a non presentarsi alla premiere del suo ultimo film, On The Road, in quel di Londra.
Troppa vergogna per la ragazza e troppa depressione post-abbandono.
Chissà cosa accadrà… quel che è certo è che in questa situazione a perderci sono un pò tutti…