Jodie Foster News: il Coming Out e l’identità nascosta del padre dei figli

jodie-foster-golden-globes-speech-2013-gi

E’ stata la settimana della vita per Jodie Foster, attrice premio Oscar da sempre taciturna e riservata che, finalmente, ha raccontato il suo lato più umano, fornendo un fulgido esempio a tutti i ragazzi omosessuali che non hanno la forza di fare coming out per il timore di un rigetto da parte della società. A 50 anni, Jodie Foster ha parlato tranquillamente della sua sessualità, omaggiando in modo commovente la sua ex-fidanzata, madre anch’ella dei suoi due figli, Charles e Kit. La notizia sembra sconvolgente, invece è assolutamente normale. Il punto è che non dovrebbe essere scioccante. E’ più singolare che Jodie Foster non voglia svelare ai figli l’identità del padre. “Lo sapranno quando avranno compiuto 21 anni”, avrebbe asserito l’attrice in tempi non sospetti.

Ma il mistero s’infittisce a causa delle parole del Reverendo Beverly Bates il quale avrebbe affermato come il figlio, Randy Stone, da molti ritenuto il padre biologico dei bambini, li trattasse come se fossero figli propri: “Ha promesso a Jodie Foster che non avrebbe mai rivelato la sua identità sino ai 21 anni dei ragazzi e non sarebbe mai venuto meno a questo patto!”. 

Stone è deceduto nel 2007. Jodie Foster è rimasta sempre vicina al Produttore hollywoodiano. Il padre vorrebbe solo sapere la verità, visto che i caratteri somatici dei bambini sembrano appartenere alla sua famiglia.

Alla base della decisione, la fobia che qualcosa possa accadere ai ragazzi, dopo serie minacce passate alla sua incolumità. Bé, certamente ad Hollywood non è facile proteggere la propria privacy e la propria incolumità dai malintenzionati!

jodie-foster-golden-globes-speech-2013-gi