Israele al TTG 2013 Tour

Negev-2005-1

Come sempre: novità e conferme. La novità di un grande stand, con ben 7 differenti co-espositori insieme alla EL AL, partner di sempre. Una vesta nuova e rinnovata, come  lo sono anche le novità della destinazione. Si confermano gli eventi del turismo religioso, come lo strarodinario appuntamento del 17 novembfe, a Nazareth, per la conclusione dell’Anno della Fede.

E ancora: la continuazione del Gospel Trail, i percorsi dedicati a Maria così come a Maria è essenzialmente dedicato l’evento di Nazareth.

Si confermano gli appuntamenti con lo sport, come La Gran Fondo Gerusalemme appena conclusa che ha visto la presenza di ben 1500 partecipanti, insieme agli eventi sportivi dei prossimi mesi: la maratona di Eilat, assoluta novità, le ormai storiche Maratone di Gerusalemme e Tel Aviv.

Gli appuntamenti con la cultura: come la straordinaria mostra dedicata ad Erode il Grande al Museo di Israele e quella dedicata al Libro dei Libri, la Bibbia appunto, al Museo delle Terre delle Bibbie.

Gli appuntamenti con la musica, come la prossima opera La Traviata nello splendido scenario di Masada, i concerti di Akko, gli appuntamenti musicali di Gerusalemme.

Allo stand è stato possibile scoprire le novità nelle offerte di un Israele giovane e facilmente raggiungibile, come il CityBreak Tel Aviv, il CityBreak Gerusalemme, l’Israele Classico o inedito di un Paese sempre ponte ti tradizione ed innovazione. Senza dimenticare la natura, in questo che è l’anno dell’acqua e che vede Israele al primo posto tra i Paesi che si dedicano all’Ecoturismo ed al turism sostenibile.

Negev-2005-1