Gideon Sundback: quella cerniera lampo che spesso fa i capricci

ricamo-prospettiva-orgenza-tre-quarti-delle-donne-vestiti-di-chiusura-lampo-anteriore--1801bc101-0736-_yytk1269501994609

Dalla mezzanotte di ieri il logo Google è divenuto sexy ed affascinante. Vi sarà balzata all’occhio quella cerniera lampo che ha infiammato i bollenti spiriti maschili sin dal suo irrompere sul mercato. Ma quasi nessuno conosceva il nome del suo geniale inventore, ossia Gideon Sundback, il vero inventore della zip.

Egli fu un ingegnere d’origine svedese e perfezionò il meccanismo della zip, creando la cerniera ad incastro! Oggi, per l’anniversario della nascita dell’inventore, avvenuta il 24 aprile del 1880, Google “si apre e chiude” e ci fa sbirciare, all’apertura della zip, vita, morte e miracoli riguardanti l’inventore di un meccanismo che ha servito il mondo della moda per anni, dimenticandosi, però, del suo inventore!

La cerniera lampo nella storia dell’abbigliamento!

Pensate che, inizialmente, la cerniera lampo veniva ben nascosta, lungi dal pensare di mostrarla, secondo un’etica di moda ancora rigida. Fu solo a partire dagli anni 30 che la cerniera venne sfoggiata con disinvoltura nell’ambito degli indumenti per bambini. E sapete qual è stata la rivoluzione più grande che l’invenzione ha portato con sé? Il fatto che i bambini, grazie alla facilità d’uso della cerniera, potessero finalmente abbigliarsi da soli, iniziando la loro lotta all’indipendenza! La lampo, però, nel 37, venne incontro alla “decenza maschile” e venne finalmente utilizzata nelle chiusure dei pantaloni da uomini. Una vera rivoluzione educata, direi! La lampo, da lì a poco, avrebbe spopolato nei vestiti e nelle gonne femminili, rendendo esaltante ed estremamente sexy ogni incontro con l’uomo! Quanti uomini, al cinema o nella realtà, hanno aperto una lampo per ammirare le bellezze femminili, con un gioco di sguardi e di vedo non vedo altamente sensuale. Il gioco risiede anche nell’apertura graduale di una lampo che consente di scoprire il lato erotico dell’incontro passionale uomo-donna! E se, proprio sul più bello, la lampo s’inceppa?

Come riparare una cerniera lampo?

Quante volte, la cerniera lampo, si è impigliata nel tessuto dell’indumento ed ogni tentativo di sbloccarla, peraltro frustrante, è stato vano? Lo so, vi è successo! Succede a tutti! E vi è mai capitato che una fila di denti si staccasse dal cursore? In quel caso, non c’è scampo: dovete estrarre la cerniera e ricucire l’intero cursore al tessuto! Ovviamente se i denti “perduti” si trovano a metà cerniera, essa dovrà essere sostituita del tutto e non solo rammendata con ago e filo! Di solito, si richiede l’aiuto di una sarta per questo tipo di lavoro, estremamente noioso e fastidioso, però, se si è abili nel cucito, si può riparare la cerniera e farla tornare “quasi” come nuova! Sì, perché, a forza di tirare su è giù, è quasi matematico che essa prima o poi s’inceppi di nuovo!

Che dire… Provate a giocare freneticamente con la zip Google per scoprire se anch’essa ha gli stessi difetti della cerniera reale. Anche i geni non sanno nascondere le imperfezioni!