George Leonard News: dal GF al cinema, passando per il Fast Food

georgeleonard

Questa sì che è bella! Il “Principe” dei poveri George Leonard, ex-gieffino dell’edizione numero 10 del papà di tutti i reality, colui che si è sempre considerato avanti mille anni rispetto a chi lo circonda, con i suoi cavolo di proverbi e le frasi fatte che il più delle volte non significano nulla, sembrerebbe essere riuscito ad arrivare al grande schermo… meta ambita da molti suoi “colleghi”, ex-concorrenti del Grande Fratello e di altri reality che (chissà perchè) una volta passati determinati giorni, settimane o mesi davanti alle telecamere escono fuori e si sentono tutti attori.

Comunque sia, che ci crediate o no, questo ragazzone di Terni, che se si tappasse la bocca potrebbe pure essere considerato belloccio, sarà presto al cinema (precisamente a marzo) nella commedia intitolata Fallo Per Papà, diretta da Ciro Ceruti e Ciro Villano (che sicuramente conoscerete per via della sit-com Fuori Corso) e con nel cast Massimo Bonetti, Roberta Giarrusso, Salvio Simeoli e altri nomi famosi.

La trama ci narra la storia di due fratelli, Luca e Mattia (Ceruti e Villano), che non si vedono da 8 lunghi anni… In pratica da quando Luca si è innamorato di Annalisa, la fidanzata di Mattia, la quale ha mollato entrambi nel momento decisivo, ossia davanti all’altare… Quale sia il ruolo preciso di George, in tutto ciò, non è risaputo, ma è chiaro che questo debutto da attore sarà la sua prova del 9, come si dice, anche perchè non tutti si possono considerare dei Luca Argentero, solo perchè anche lui è ha preso il largo grazie al GF. Il talento deve essere dimostrato e da subito, e per quanto uno si impegni e si metta sotto a studiare (ed è come minimo necessario) non è un qualcosa che si può imparare… o lo si possiede o non lo si possiede, punto e basta.

Del resto, il nostro Leonard ha stranamente avuto fiducia in se stesso sempre e comunque, da quando lo conosciamo (indipendentemente che si creda avanti davvero o sia tutta una finzione per mascherare timidezza e insicurezza) ed è quindi facile immaginare che si sia buttato anima e corpo in questa occasione, volendo sfondare a tutti i costi nel luccicante mondo dello spettacolo.

Tant’è che per farlo non si è mai tirato indietro di fronte a nulla… dai teatrini nei salotti televisivi alla partecipazione ad altri reality che si sono dimostrati poi fallimentari, chiudendo i battenti dopo poche puntate… il tutto raggiungendo un particolare traguardo: vale a dire diventare il volto di un fast food. Proprio così, gente, avete capito bene. Il caro Principe ha infatti inaugurato di recente un nuovo punto della catena McDonald’s in quel di Casoria. Niente male per un divo del suo calibro, eh? Ehhh… lo so, sono cose che ci segnano, queste….!

Scherzi a parte (e mica tanto) non ci tocca fare altro che aspettare marzo e andare a verificare se per lui non c’è proprio speranza o se (per miracolo) il cinema potrebbe davvero farcelo apprezzare sotto una luce diversa…