Facebook: è una donna il cervello del social network

sheryl sandberg

Mark Elliot Zuckerberg è diventato senza dubbio una delle icone più importanti nel mondo del web. E’ infatti, nemmeno a dirlo, il fondatore del Social più social che c’è: Facebook.
Da una piccola idea però, Facebook è oggi un vero e proprio impero e naturalmente per essere gestito ha bisogno di risorse.
E chi avrebbe mai detto che tra queste risorse scelte da Zuckerberg ci fosse proprio una donna? Si tratta di Sheryl Sandberg, direttore operativo di Facebook anche se le sue mansioni vanno ben oltre. Sheryl è il cervello di Facebook e proviene direttamente dal team di Google.
Ma chi è Sherly Sandberg? La manager ha 41 anni, risoluta, pratica e di bella presenza, è la sviluppatrice del motore Facebook. Si occupa delle strategie internazionali, del marketing, della comunicazione e del rapporto con i media. Insomma una donna tutto fare a cui Zuckerberg non può più rinunciare.
Attualmente Sheryl è impegnata nell’organizzazione della difesa di Mark che, a seguito del film The Social Network, appare come un ladro di progetti. A quanto pare infatti Facebook  è stato sviluppato sulla base di progetti esterni.
Un altro osso duro da risolvere sarà poi quello della privacy. Facebook ha incontrato non pochi problemi in questo senso e l’accoppiata Zuckerberg-Sanberg è pronta a risolvere anche questa fastidiosa battaglia. Ce la faranno i due? Crediamo proprio di si…