Fabrice Muamba Infarto: ore critiche per il centrocampista del Bolton



Fabrice sta molto male, le prossime 24 ore saranno assolutamente cruciali.”Queste le parole del manager del Bolton, Owen Coyle, pronunciate ieri in merito alle condizioni di salute di Fabrice Muamba, centrocampista della squadra inglese che sabato scorso è stato colto da un improvviso arresto cardiaco a pochi minuti dalla fine del primo tempo del match contro il Tottenham.

Al 41esimo minuto il giocatore di origini congolesi si è accasciato a terra esanime, scatenando il terrore negli occhi di compagni, avversari e di tutto il pubblico presente, rimasto in un silenzio attonito in attesa di percepire almeno un gesto, un segno di ripresa che però è venuto a mancare.

23 interminabili minuti durante i quali i primi soccorritori hanno tentato di rianimare Fabrice Muamba, per poi portarlo d’urgenza al reparto di terapia intensiva del London Chest Ospital della capitale inglese.

Attualmente le condizioni del giocatore appaiono purtroppo abbastanza critiche, lasciando ancora una volta il mondo del calcio senza parole di fronte ad un nuovo caso di perdita di coscienza avvenuto in campo ed anche questa volta senza alcun segno premonitore o il minimo preavviso.

La partita è ovviamente stata interrotta all’istante ed ora si spera solo che Fabrice Muamba riesca a superare il prima possibile questo sfida esistenziale.

Nel frattempo non solo dal mondo del calcio ma dall’intera rete arrivano continui messaggi di solidarietà e speranza per il destino del centrocampista del Bolton appena 23enne che, ci auguriamo, possa tornare il prima possibile a sorridere allo sport e soprattutto alla vita.