Elisabetta Benedetti Perugia, freddo, droga.. e?

14d4ab9221a14d

Elisa Benedetti è stata uccisa dal freddo, questi i risultati dell’autopsia, infatti il cuore della povera ragazza non ha retto alle basse temperature mentre sfidava il gelo nel bosco vicino Perugia e ha avuto un’insufficienza cardiorespiratoria.

Il motivo che ha spinto la povera Elisa a scappare così in preda al panico resta ancora sconosciuto, sul corpo non ci sono segni di violenza e si aspettano ancora i risultati dell’esame tossicologico poiché la droga o l’alcool potrebbero aver scatenato lo shock che ha provocato la folle corsa della ragazza.

L’ipotesi sarebbe avvalorata dal fatto che sulla Fiat Punto sono state ritrovate evidenti tracce di droga, due borse e una bottiglia di birra.

Gli inquirenti cercano di capire anche cosa sia successo a Elisa tra l’appuntamento al bar con gli amici e il mancato incontro in discoteca con gli stessi, poiché questo potrebbe essere un indizio importante per capire come mai la giovane ragazza di Città di Castello ha fatto una fine così tragica.