Droga a scuola: insegnante pusher arrestata



Insegnante di giorno, pusher per tutto il resto del tempo. Arriva da Codigoro la notizia che vede una donna di 45 anni, insegnante presso una scuola materna di Comacchio, nel ruolo di pusher per i tossicodipendenti della zona.
La maestra era stata già fermata una prima volta nello scorso ottobre e, considerata la sua recidività, è stata arrestata. Si trova attualmente nel carcere alla Dozza, Bologna.
Nell’abitazione della donna, durante la prima indagine,  erano stati trovati 46 grammi di hascisc, 106 semi di cannabis e due bilancini. Dopo il primo rilascio, la maestra però è entrata in un programma di sorveglianza che hanno portato le autorità a fermarla una seconda volta.
In questa seconda perquisizione sono stati rinvenuti in casa:  13 grammi di hascisc suddivisi in dosi, 20 semi di cannabis e due bilancini di precisione.