Donne aggredite: ragazza romena in coma a Roma. Il video.



Ancora un brutto episodio a danno di una donna.
Accade a Roma, metro Anagnina dove una donna romena di 32 anni è stata colpita al volto da un uomo ed è finita in coma, tra l’iniziale indifferenza dei passanti.
La lite tra la donna romena e un pregiudicato romano di 20 anni, è scoppiata probabilmente per futili motivi ed è stata ripresa dalle telecamere di controllo dei carabinieri.
Il fatto è accaduto ieri pomeriggio, mentre i due erano in fila per fare il biglietto. Quello che sembrava un normalissimo diverbio è invece scaturito in qualcosa di più, fino alla violenza fisica che ha visto soccombere la donna.

Il ragazzo ha infatti colpito con un pugno al volto la ragazza che è immediatamente crollata a terra, perdendo i sensi.
Tra l’iniziale indifferenza dei passanti, sono poi arrivati i soccorsi. La donna è stata operata d’urgenza al Policlinico Casilino per gravi lesioni al cranio.
L’aggressore è stato rintracciato e si trova attualmente nel carcere romano di Regina Coeli.
Di seguito vi proponiamo il video dell’aggressione: