David Hasselhoff Baywatch: da bagnino a pornostar…via anche il costume!



Ve la ricordate Baywatch, la serie televisiva degli anni Novanta? Certo che sì, come dimenticarsi di tutti questi fustacchioni che se la sgambettavano per le spiagge di Los Angeles interpretando dei bagnini professionisti, con tanto di centro di addestramento dove le regole per essere reclutati erano quelle di essere belli, di stare bene in costume, di avere pettorali e addominali scolpiti (per quanto riguardava gli uomini) e seno appariscente, chioma fluente e chiappe belle sode (per quanto riguardava le donne). Le uniche bagnine al mondo a essere truccate e con i capelli e il costumino sempre a posto prima (e dopo) ogni salvataggio!

Ma a parte queste (ovvie) esagerazioni che allontanavano i vari episodi dalla realtà, la serie ci piaceva, ci coinvolgeva, ci appassionava, portandoci a immortalare nella nostra mente i protagonisti principali. Uno fra tutti era Mitch, il “capo” dell’ambaradan, lo spilungone dalle spalle larghe interpretato da David Hesselhoff, colui che tutto poteva, che tutti aiutava e che in tutto riusciva. Vale a dire una “palla” mostruosa! So che molte di voi lo “amavano”, con quel suo modo di fare rassicurante, i riccioli anni Ottanta e quel sorrisone (tipico americano) bianco come mai esisterà in natura. L’unico bagnino capace di trattenere in dentro la pancia per tutta la durata di una scena, pur di mostrare che era “snello” e forte come gli altri suoi colleghi (che sudavano in palestra per ore!)…

Beh, come sempre la realtà è ben diversa da quello che ci viene mostrato in televisione. Perchè se il personaggio di Mitch era davvero un uomo buono, retto, padre affettuoso ed esemplare, l’attore David Hasselhof era (ed è) tutt’altra cosa. O per lo meno incarna tutti quei lati che da bagnino di Baywatch non gli era possibile mostrare, combinandone di tutti i colori. La fama, di per sé, l’aveva già raggiunta interpretando Michael Knight in Supercar, dall’82 all’86 e quindi immaginatevi il deliro quando accettò di “spogliarsi” e di rimanere in (orribili) pantaloncini rossi correndo di qua e di là sulle spiagge statunitensi. David diventa quindi una star della tv che, fra video musicali e film scadentissimi si “diverte” a condurre la classica vita da divo, continuando a barcamenarsi sulla cresta dell’onda… sì, ma un’onda formata da alcolici! Nel 2007, infatti, dopo che nel 2000 esce di scena da Baywatch e si mette a recitare in movie come Palle Al Balzo-Dodgeball, Spongebob e Cambia La Tua Vita Con Un Clik, viene ripreso in una clip girata dalla figlia (che amorevole ragazzina!) dove lo si vede in casa sua pesantemente ubriaco, con tanto di pranzo a base di hamburger consumato dal pavimento. Il video ovviamente è stato diffuso e questo, a detta della figlia, per fargli capire a che livello era ormai arrivato… Così, grazie a questa umiliazione pubblica, Hasselhoff decide di disintossicarsi, non riuscendoci. Uno dei primi ricoveri in ospedale per via dell’abuso di alcol avviene proprio nel 2007 e due anni dopo l’attore viene ricoverato d’urgenza per come etilico. Salvo per miracolo non è contento e pare voler ritentare la sorte qualche mese più tardi, a Londra, ricoverato per il secondo come etilico (non oso pensare al suo fegato, altro che Spongibob!). Il terzo coma (è pazzesco parlarne così, lo so, ma è quello che è successo) avviene nel 2010, riducendolo non proprio benissimo… Ma come si dice? Lui si piega ma non si spezza! David è davvero un osso duro, o per meglio dire il suo organismo è davvero tenace e non crolla, permettendogli così di continuare a vivere e a cercare di fare qualcosa perchè la sua carriera abbia ancora un qualche senso.

Per questo motivo, pur di non finire nel dimenticatorio, l’attore ha accettato di vestire i panni della pornostar… ossia si l’everà anche i mitici pantaloncini rossi! Eh, scusate, ha fatto 30 e facciamogli fare 31! Scherzi a parte il nuovo ruolo sarà nella serie televisiva Sons Of Anarchy. Dopo il remake di Supercar (fallito in pieno) e la partecipazione come giudice ad America’s Got Talent, il nostro “eroe” acquatico vuole riprovarci, tentando il tutto e per tutto. Nei nuovi episodi del telefim incentrato su di un gruppo di motociclisti californiani, dunque, il vecchio Mitch sarà Dondo (scusate, ma sto ridendo… Dondo? Non si può sentire!) una pornostar dal fisico prestante (ma dove?), dedito a girare video hot con delle ragazze. Eh, sì, decisamente un ruolo che lo aiuterà a risalire la china… Ce la farà o deluderà gli ultimi fan che ancora fanno il tifo per lui?