Cuscino Per Allattamento: tutte le info su prezzi, materiali dimensioni


L’allattamento post gravidanza è sicuramente uno dei momenti più importanti e delicati, sia per la mamma che per il bambino. C’è anche da dire però che molto spesso tante madri accusano dolori e disagi nel trovare il giusto modo per allattare il proprio figlio.

Proprio partendo da questo presupposto a disposizione di tutte le mamme è stato creato il cuscino per allattamento, un prodotto utilissimo anche per i neonati che hanno così l’opportunità di prendere il latte in tutta comodità.

A forma di ciambella, o comunque circolare, il cuscino in questione permette alla madre di allattare senza affaticarsi troppo e mantenendo una posizione idonea per condividere la stesa comodità e praticità anche con il bambino.

Ma questo tipo di prodotto risulterà utilissimo anche per i bambini che non prendono il latte direttamente dal seno, ma dal biberon.

Grazie al cuscino per allattamento i neonati potranno bere dal biberon mantenendo una posizione naturale come se la madre gli stesse allattando, ricreando così quel momento di intimità unica ra madre e figlio.

Esistono divers modelli di cuscino da allattamento, a partire da dimensioni e materiali con cui vengono prodotti.

C’è ad esempio quello in palline di polistirolo, così come quello semi rigido in fibre naturali o, ancora, quello con rivestimento in pura fibra biologica con fodera interna ed esterna al 100& di cotone.

Per quanto riguarda la spesa, i prezzi del cuscino per allattamento variano dai 39 euro, per i modelli più semplici e semi rigidi, fino agli 80 euro per quelli più complessi, lavorati e comodi, come ad esempio il cuscino in pula di farro.