Come fare la granita di fragole senza gelatiera

1879447035

L’estate, se poi è calda come questa attuale, porta con sè la voglia di consumare cibi freschi che possano dare ristoro sotto la calura più estrema.
In questo post vi insegneremo a preparare una bella granita di fragole, senza l’utilizzo della gelatiera che non tutti possono ovviamente ritrovarsi in casa.
Cosa vi occorre per la vostra granita?

Acqua, 1 litro

Zucchero, 500gr

Fragole fresche, 300gr

La preparazione è abbastanza rapida e semplice, serviranno poi però almeno 4 ore per potervi deliziare con questo fantastico dessert.
Allora, iniziamo dallo sciroppo base.
Prendete mezzo litro d’acqua e mettetelo in un pentolino a fuoco lento. Aggiungete lo zucchero. Una volta che lo zucchero sarà sciolto, interrompete la cottura e fate raffreddare assieme al resto dell’acqua.
Intanto lavate le fragole e tagliatele a pezzettini piccoli. Dovrete a questo punto aggiungerli all’acqua e allo zucchero raffreddati. Mescolate il tutto in un contenitore d’acciaio e riponete in frigo per circa 4 ore. Il composto va girato ogni mezzora per evitare che si formino grumi.
E… il dessert è pronto!