Caso Yara Gambirasio: quando i testimoni non bastano



Il caso Yara Gambirasio in questi primi giorni dell’anno, continua a tenere banco anche se con una risonanza mediatica sicurament einferiore rispetto a prima.
Il fatto è che non ci sono particolari notizie riguardanti la scomparsa della piccola ragazza, ormai datata 26 novembre 2010.
Si brancola nel buio dunque, nonostante la presenza di alcuni testimoni chiave e nonostante gli inquirenti abbiano deciso di riascoltare almeno cento persone tra conoscenti, parenti e amici.
E’ stato in questo senso poche ora fa ascoltato Enrico Tironi, uno dei testimoni chiave della vicenda.
Nel frattempo continuano incessanti le ricerche, ricerche che non sono più “a tappeto” ma hanno acquisito un carattere più circospezionato.
Oggi sarà battuta la zona di San Tome, tra Almenno San Bartolomeo e Almenno San Salvatore.
In questi giorni non si sta lasciando nulla di intentato e c’è la forte speranza che la piccola Yara torni presto a casa.
Donna10 si unisce ai ringraziamenti verso i volontari e le forze dell’ordine che stanno lavorando a più riprese per risolvere un caso che sta davvero tenendo tutti col fiato sospeso.