Carnevale 2012: Norme di sicurezza su maschere e costumi per bambini


In occasione del Carnevale 2012 L’Ente Nazionale Italiano di Unificazione ha deciso di diffondere una serie di norme su maschere e costumi per tutelare la sicurezza dei bambini, primi protagonisti di feste e travestimenti.

 

Nel particolare l’Uni ha voluto rendere pubbliche alcune regole e consigli per tutte le mamme ed i papà che si apprestano ad acquistare vestiti o fuochi per i loro figli, facendo particolare attenzione alle maschere e alle norme di sicurezza che dovrebbero essere adottate da commercianti e controllate dai consumatori.

 

 Così in merito alle maschere che coprono completamente il volto del bambino, è importante che abbiano un’apertura di almeno 1 x13 cm o, in alternativa, due fori uguali con diametro di circa 3 cm e che siano distanti tra loro almeno 15 cm. Inoltre le maschere non devono avere bordi taglienti o parti acuminate, evitando così scontri spiacevoli con il viso del bambino.

 

Un altro inconveniente che purtroppo può capitare è che le maschere siano altamente infiammabili, in particolari accessori come barbe, parrucche e altro materiale sintetico facilmente infiammabile.

 

 Per chi invece volesse festeggiare il Carnevale 2012 con dei fuori pirotecnici, è fondamentali che siano acquistati in rivendite autorizzate, evitando così di mettere a rischio sia voi stessi che i vostri bambini.

 

Il Carnevale è una festa da celebrare in allegria e divertendosi, ma la sicurezza e la salute meritano sempre un occhio di riguardo soprattutto se ci sono di mezzo dei piccoli che no vedono l’ora di divertirsi senza ulteriori conseguenze. Prevenire è sempre meglio che curare…