Belen non vuole la tata per Santiago!

Belen non vuole la tata per Santiago!

Per il suo piccolo Santiago Belen non vuole la tata, nonostante gli impegni professionali. A rivelarlo la sorella Cecilia dalle pagine della rivista Di Più. La showgirl, infatti, non ha alcuna intenzione di separarsi per troppo tempo dal suo bambino e si affiderà ad una baby sitter solo in casi strettamente necessari.

Come ha raccontato Cecilia Rodriguez:“Belen non vuole avere un’estranea a casa, nemmeno una che per esempio stia al seguito suo e di Stefano durante le vacanze. Ci sono persone che si portano la tata dovunque, mia sorella invece pensa che non sia una cosa giusta. Il bambino deve passare più tempo possibile con la mamma e il papà”.

E se sono impegnati chiedono una mano ai nonni e alla zia Cecilia. Quando servirà anche la mamma di Stefano farà un salto da Napoli a Milano per aiutare la giovane coppia, anche perché a Belen non piace proprio l’idea di lasciare il suo piccolo Santiago per tutta la giornata con una sconosciuta. Va bene per qualche ora, ma non di più. La showgirl, insomma, ha le idee molto chiare sulla gestione del bambino e gli estranei non sono ammessi. Personalmente non ho mai ammirato Belen, semplicemente perché non capisco cosa ci sia da ammirare in lei, ma con questa scelta si è guadagnata 1 punto, almeno con me. Un bambino non può crescere fra le braccia di sconosciuti, soprattutto i primi mesi di vita. È giusto che i genitori rinuncino in parte alla propria vita per il bene dei figli, compresa quella lavorativa, soprattutto quando si può fare!

 

Belen non vuole la tata per Santiago!