Arriva l’anti iPhone, il Samsung Galaxy S III



La lotta nel settore degli smartphone diventa sempre più agguerrita, lo dimostra il nuovo il Samsung Galaxy S III, a metà strada tra un tablet e uno smartphone, che a pochi giorni dal suo debutto ufficiale a Londra, è stato già salutato come l’anti iPhone. L’azienda coreana, infatti, è il concorrente più temuto da Apple, e non a torto.

Bisogna dirlo, il nuovo Galaxy S III è un gioiellino tecnologico che non passa inosservato, con il suo enorme display full HD da 4,8 pollici, il 20% più largo e alto dll’iPhone, ma più leggero e sottile (133 grammi di peso), e la fotocamera da 8 megapixel, che può essere utilizzata per il riconoscimento facciale

Come ha dichiarato Jk Shin, presidente e capo della sezione comunicazione mobile di Samsung: “Sulla vera natura di questo telefono ci sono stati moltissimi rumor ed elucubrazioni. Alcuni si riveleranno corretti, altri no. Di certo questo è il miglior smartphone della sua classe”.

Ma il vero fiore all’occhiello del nuovo Galaxy S III è la funzionalità. Lo smarphone della Samsung, infatti, è in grado di capire in maniera autonoma se si vuole lo schermo attivo o meno. Tanto per fare un esempio, se si sta leggendo un libro con il riconoscimento facciale lo schermo rimane acceso. Poi c’è l’S-voice, una sorta di Siri della Apple, ovvero il controllo vocale. Con la differenza che lo smartphone targato Samsung sa parlare l’italiano!

Il Samsung Galaxy S III sarà venduto prima in Europa, a partire dal 29 maggio, mentre sul mercato Usa approderà a giugno.