Amici Maria De Filippi: Leon contro tutti

leoncino

Ricordate il talentuoso ballerino di ‘Amici di Maria De Filippi’, Leon Cino? Qualche edizione fa, fu acclamato da pubblico e critica, proprio per le sue indiscutibili doti come danzatore. Un ragazzo ricco di talento, ma anche padrone di quella tecnica e disciplina che rendono un ballerino ‘qualunque’, un grande ballerino. Ebbene, forse proprio per il grande amore che Leon Cino pone in quest’arte e in quello che fa, si è sentito di esternare alcuni pensieri circa il ruolo che la Danza ha assunto ultimamente proprio all’interno dello stesso programma tv che l’ha reso famoso. Nell’ambito della presentazione del ‘Giro Giro Tour’ (con Laura Esquivel), così come riportato fedelmente da Tvblog, Leon Cino dichiara senza mezzi termini: “All’interno di Amici non c’è più posto per la danza e anche i ruoli dei ballerini professionisti sono andati persi. […]Che fine hanno fatto? Quando ci lavoravo io, i ballerini professionisti avevano un compito preciso: dovevano far vedere ai ragazzi della scuola come eseguire un passo a due o un assolo di danza. Oggi non è più così perchè evidentemente hanno deciso di puntare solo sul gossip per quanto riguarda la danza. Qualche volta mi è capitato di vedere Amici quest’anno e non capisco perchè la danza sia stata messa così in secondo piano. Io non sarei riuscito a lavorarci perchè non ci sono le condizioni nè di tempo nè di spazio per poter fare qualcosa di buono. Piuttosto che lavorare ad una cosa fatta male e di fretta, meglio stare a casa”. Parole dure, quelle del ballerino. Ma forse anche frutto di un amore viscerale nei confronti della danza e anche –perché no?- di una trasmissione televisiva che deve forse ritrovare quel ruolo importante che riveste per tanti giovani che vogliono svolgere seriamente la professione di danzatore…