Ali Lohan New Face: ecco come si è trasformata la sorellina di Lindsay



In pratica un “mostro”! Chiedo scusa ai fan, però… quando ci vuole ci vuole, eh! Ma una non si vede allo specchio, ma mano che si “trasforma”? Non c’è nessuno intorno a lei in grado di dirle: gioia, guarda, forse stai esagerando… Si vede di no. Oppure la madre di Ali Lohan, Dina, è semplicemente miope (e favorevole alla chirurgia plastica) e non si è accorta che la sua “bambina” più piccola ha gettato al vento i suoi lineamenti e la sua espressione da docile fanciulla, divenendo una specie di ibrido di se stessa. Certo, magari è la foto che non le rende giustizia (seee…), magari sono le luci impietose, il trucco sbagliato, il colore dei capelli e via di seguito, ma non si può far finta che la piccola Lohan non sembri totalmente un’altra persona!

Possiamo sicuramente ridere su scoop del genere, ironizzando e prendendo in giro questi assurdi “vip” alla continua ricerca di se stessi (chissà dove), ma la triste verità è che la 17enne Ali, sorella dell’assai più famosa Lindsay, si è trasformata in un’ossuta e già ritoccata qua e là ragazza, destinata a divenire un vero e proprio mascherone entro i 30anni se non deciderà di darsi una calmata prima! Il mutamento c’è stato, senza dubbio, essendo lei una teenager è ovvio che stia crescendo, così com’è ovvio che tale “crescita” non sia naturale. Qualcuno, vicino a lei, dice che il cambiamento è dovuto al fatto che Ali è ormai divenuta una modella a tutti gli effetti entrando nel  NEXT Model Management, ma questo non può far sì che una cambi faccia! Capisco (anche se non lo condivido) il dimagrimento eccessivo, perchè è di moda tra i famosi ed è obbligatorio tra le modelle, ma da quando in qua una deve addirittura “indossare” un altro viso? Cioè, non so se lo vedo solo io, ma qui parliamo di un caso in cui una farfallina si è trasformata in un bruco, anzichè il contrario!

Non mi credete? Guardiamoci bene le foto qui di seguito…

Allora? Dico forse bugie? Dal prima al dopo c’è una “bella” differenza, e non in meglio, mi spiace. Quale sarà, dunque, il passo successivo? Due protesi come Lindsay? Altri ritocchi al volto? Non si sa, lo scopriremo solo vivendo… Sempre che i fotografi riescano a riconoscerla, così da rubarle altri scatti, perchè continuando su questa strada potrebbe pure divenire il classico volto anonimo (ed emaciato) in un mucchio di volti anonimi, emaciati e rifatti (male).