Alexander McQueen: a spasso con i teschi!

alexander-mcqueen-teschi-pumps

Quest’anno è scoppiata la mania dei teschi che ormai sono dappertutto. Foulard, borse, cappelli, occhiali, abiti: il teschio spopola su ogni tipo di accessorio e abbigliamento. Uno degli stilisti che ha portato questa tendenza in giro per il mondo è stato Alexander McQueen, prematuramente scomparso nel febbraio del 2010. Questo designer della moda è noto a tutti per aver creato le Armadillo, famose scarpe indossate da Lady Gaga nella maggior parte delle sue performance. Ma oltre a queste, il brand, che prende il nome dello stilista, ha dato vita a delle vere e proprie opere d’arte. Rappresentate da uno stile gotico che da sempre caratterizza il marchio inglese,  oggi condotto dalla fashion designer Sarah Burton, le scarpe con il teschio stanno diventando sempre di più il must di stagione a cui le più appassionate di moda non vogliono rinunciare.

Direttamente dalla collezione autunno inverno 2011-2012, le pumps di Alexander McQueen sono interamente ricoperte di suede, il tacco che misura 12, 5 cm e un platform di circa 4 cm. Una scarpa molto raffinata e glamour, decorata in punta con dettaglio in oro e cristalli con un teschio che impreziosisce questo modello decisamente fuori dai canoni estetici classici. Questo decoltes rappresenta a pieno la maison britannica che oltre alle scarpe si è sempre distinto per le sue collezioni fuori dal comune e sopra ogni riga. Uno stilista, Alexander McQueen unico nel suo genere tanto da vincere per 4 volte di seguito il riconoscimento come “stilista inglese dell’anno”. Nonostante la sua morte, le sue fantastiche creazioni continuano a vivere e ad essere sempre all’avanguardia.