Alex Del Piero News: spunta l’ipotesi Messico



Appena qualche giorno fa, Nestor Sivori, figlio del leggendario Omar Sivori, è stato intervistato da TuttoSport, palesando un interesse più che nei riguardi dell’ormai ex capitano della Juventus, Alex Del Piero.

Nelle intenzioni e speranze di Sivori, Del Piero, sarebbe l’innesto perfetto per uno dei club più importanti d’Argentina, il Boca Junior, anche se la squadra, attualmente, non milita ancora nella massima serie nazionale, pur avendo ottime possibilità di qualificazione. Altre voci, invece lo vorrebbero negli Stati Uniti, che stanno tornando ad essere (in senso benevolo) una specie di “cimitero degli elefanti” dei grandi giocatori europei e sud americani a fine carriera.

Possibilità di proseguire una straordinaria carriera o in nord o in sud America. Ma ecco che nelle ultime ore ha fatto capolino anche un altra possibilità, che “copre” il resto dell’enorme continente americano; il centro America. E a Cancun, in Messico, in questi giorni, esattamente come in Europa, si sta svolgendo il calciomercato locale. Le 18 squadre del campionato messicano sono impegnate in negoziati di ogni tipo e si guarda anche al mercato estero.

Sembra che tra i tanti direttori sportivi, presidenti e procuratori, si siano visti nelle ultime ore anche gli agenti di Alex Del Piero che avrebbero contrattato per conto del proprio assistito. Condizione minima, come riporta Record, su Twitter, uno stipendio annuo da 2,5 milioni di dollari americani.

Quali club del posto potrebbero permettersi un ingaggio del genere per una stella europea? Ne vengono in mente 2, per ora, Cruz Azul e Club America, abbastanza facoltosi da potersi accollare l’ingaggio dell’ex juventino e regalargli una nuova vita sportiva. Sembra tuttavia che Del Piero non abbia ancora alcuna certezza in merito al suo futuro sportivo. Anche se l’opzione americana, sia nord, sud o centro, pare quella maggiormente definita.