Alessandro Preziosi Vittoria Puccini: lui confessa il perchè della “rottura”



E’ sull’ultimo numero di Vanity Fair che è uscita l’intervista rilasciata da Alessandro Preziosi, nella quale il fascinoso attore parla della fine della sua love-story con la collega Vittoria Puccini. Dopo ben sette anni di amore e passione, infatti, come tutte sappiamo, i due si sono lasciati con unico frutto del loro sentimento la nascita della piccola Elena, che oggi ha cinque anni. E mentre Vittoria pare si sia consolata fra le braccia di Claudio Santamaria, altro bravissimo e affascinante attore, il nostro Alessandro è ancora single. E alla domanda del perchè, essendo stati assieme così a lungo e avendo avuto una figlia non abbiano mai pensato a sposarsi, coronando ufficialmente la loro “famiglia”, lui risponde così: ci si sposa in due. Con Vittoria non è accaduto, forse per pigrizia o semplicemente per debolezza. Arriva un momento in cui, se ti ami, ti sposi, punto. Purtroppo io, invece di concentrarmi sul mio rapporto di coppia, ho disperso le forze lavorando come un pazzo. E  quando mi sono fermato, il nostro rapporto non c’era più.

Ecco dunque una rivelazione. Le malelingue, ai tempi, avevano spettegolato che Preziosi si fosse scoperto “tradito” dalla Puccini, la quale avrebbe avuto come “amante” in quell’ultimo periodo il collega Stefano Accorsi (se non già addirittura Santamaria), invece si scopre che anche Alessandro ha le sue responsabilità (com’era ovvio che fosse). Il troppo lavoro di lui, o di entrambi, ha fatto sì che si allontanassero senza forse rendersene conto… Ma non è nemmeno tutta colpa sua. Le foto di lui che bacia un’altra donna, famose per aver dato inizio alla crisi (o essendo state la fatidica “ultima goccia”) hanno catalizzato la nostra attenzione per un po’, e a tal proposito lui si difende dichiarandosi un tipo passionale che difficilmente riesce a resistere quando è attratto fortemente da un’altra persona. Beh, sincero come atteggiamento, ma assai comodo e poco maturo… se tutti facessimo così il mondo sarebbe un allegro “bordello” e non ci si capirebbe più un tubo, dico bene?

L’attore, che vedremo nella fiction Amore E Vendetta e poi nel film Il Volto Di Un’Altra, pur mantenendo un certo riserbo nei confronti della madre di sua figlia, ha specificato comunque alcuni passaggi: vorrei dirlo una volta per tutte, sentenzia, le cose raccontate in questi ultimi due anni dai giornali non corrispondono a verità, neppure nella cronologia. Se uno pensa di potersi fare un’idea della verità guardando solo la superficie, si sbaglia. È come se, analizzando i ruoli che io e lei abbiamo recitato nei nostri film, si facessero delle deduzioni. I miei sono tutti uomini consapevoli dei propri errori, che si mettono in discussione e cercano di migliorarsi. I suoi, quasi solo donne che a un certo punto tradiscono.

Bella mazzata in sottofondo, eh? Certo, non sorprende che lui ammetta alcune sue debolezze, continuando però a difendere la sua persona e la propria “campana”, come si dice. E probabilmente Vittoria non sarà la santa donnina che tutti credono, solo perchè vicino a lui appare così minuta, fragile, con quegli occhi limpidi e l’espressione angelica in perfetto stile Elisa di Rivombrosa. Mentre Alessandro, specie nelle foto a seguire, ce l’ha proprio scritto in faccia che può essere un vero “ragazzaccio” quando vuole… ma si sa, sono loro, per la maggior parte, che catturano il cuore di noi fanciulle! No?

Capito che intendo? Brave. Non servono parole… Bando alle ciance, non vedo l’ora di rivedere Preziosi in tv e al cinema e nel frattempo… chi lo sa. Magari una di noi lo becca in giro e scoppia la scintilla, visto che è ancora solo-soletto….!