Rita Dalla Chiesa Forum: la difesa della conduttirce



Non accenna a placarsi  il polverone sollevato intorno a Rita Dalla Chiesa ed alla trasmissione Forum che nella puntata di venerdì scorso aveva mandato in onda una finta causa con finti convenuti che tessevano lodi del governo per gli interventi post-terremoto a L’Aquila.
Molto aziendalista la presa di posizione della conduttriche ha semplicemente scelto di negare tutto, o almeno qualsiasi addebito alla sua persona.

Intervistata ieri da Valerio Staffelli, inviato di Striscia la Notizia, Rita Dalla Chiesa, ha dichiarato che quanto la finta terremotata ha detto era tutto frutto di improvvisazione personale, senza che nessuno le avesse indicato cosa dire.

Ha poi aggiunto anche che le storie sono vere, o quasi tutte vere, però i protagonisti spesso sono attori e non è possibile controllare l’affidabilità di tutti e tutto

Tuttavia Marina Villa (la finta terremotata) non è affatto un attrice professionista, anzi non è affatto un’attrice. E comunque va detto che la Dalla Chiesa non ha impedito ai discorsi di prendere una piega paradossale che anche in caso di assoluta veridicità dei protagonisti erano dai contenuti assolutamente discutibili.

Ciò non di meno la conduttrice non abbandona la sua difesa a tutto campo del suo operato e dell’operato dell’intera struttura dietro la trasmissione: “Per fortuna le persone da casa hanno capito quello che non è successo, quello che non abbiamo detto, quello che non è stato fatto. Meno male che i giornali hanno riportato la cosa, esiste un video di una signora, che in qualunque momento possiamo mandare, che è stato già mandato a tutti i giornali. Quindi abbiamo la coscienza no pulita, di più.”